Per Le Famiglie


         15 ottobre 2017

Una manovra per la vita

Trasmettere a genitori, nonni, bambini e insegnanti le manovre da mettere in atto quando ci si trova di fronte a una ostruzione delle vie aeree a causa dell’ingerimento o dell’inalazione di giocattoli, cibo o altre sostanze: questo lo scopo di “Una Manovra per la vita”, evento organizzato dalla SIMEUP (Società di medicina d’emergenza e urgenza pediatrica) che, ogni anno da ben 10 anni, coinvolge nelle piazze italiane i migliori istruttori “salvavita”, proprio con l’obiettivo insegnare ai familiari come comportarsi nel caso di un episodio così frequente e drammatico.

Quest’anno la giornata formativa si terrà il 15 ottobre e vedrà coinvolte oltre 500 persone fra medici e infermieri, tutti istruttori SIMEUP, in circa 50 piazze d’Italia.
Le squadre, ciascuna con un minimo di 5 e un massimo di 10 componenti, sono rappresentative di tutta la penisola, da Avellino a Zevio; le Regioni italiane sono state tutte coinvolte. Le dimostrazioni si terranno in piazze, centri commerciali e scuole, luoghi di interesse e incontro molto frequentati, con l’augurio che l’affluenza sia più alta possibile…….

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.

Vai alla Home page dell’evento


         9 ottobre 2016

Una manovra per la vita

La Società di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica (SIMEUP) organizza ogni anno in tutte le piazze d’Italia, una giornata di prevenzione che prende il nome di “Una manovra per la vita” con lì obiettivo di insegnare a genitori, nonni , insegnanti e bambini le manovre da attuare in caso di ostruzione delle vie respiratorie da corpo estraneo (giocattolo,alimenti ecc..).
L’ostruzione delle vie aeree per inalazione di corpi estranei è un’evenienza drammatica che, se non prontamente risolta, può portare ad esiti fortemente invalidanti fino alla morte.
Secondo i dati ufficiali dell’ISTAT il 27% delle morti classificate come “accidentali”, nei bambini da 0 a 4 anni, avviene per soffocamento causato da inalazione di cibo o di un “corpo estraneo”. Passando nelle fasce d’età 5–9 anni e 10–14, la percentuale di morti per soffocamento diminuisce progressivamente (11,5% e 4,7%), ma rimane comunque tra le più significative tra le cause accidentali.
La SIMEUP, sente coinvolta nell’impegno sociale della prevenzione degli incidenti che rappresentano la prima causa di morte e di invalidità tra i bambini e gli adolescenti quindi soltanto l’informazione e la formazione sulle conoscenze dei pericoli può evitare l’incidente ed una semplice manovra può salvare una vita.
Saper e saper fare è il messaggio di questa giornata.
La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.

Scarica la locandina


         9 marzo 2016

SALVA UNA VITA

Puoi dare una mano anche tu in attesa dei soccorsi.
Impara le manovre principali di primo intervento.

Campagna promossa da:
Ministero della Salute
Federazione Nazionale Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri
Con la collaborazione di:
SIMEUP
Scarica il PDF


         9 marzo 2016

IL VOSTRO BAMBINO PIANGE?

Campagna promossa da:
Azienda per i Servizi Sanitari n. 6 “Friuli Occidentale”˛
Azienda Ospedaliera “Santa Maria degli Angeli”
I Pediatri di famiglia della provincia di Pordenone
Casa di Cura “San Giorgio”
SIMEUP-FVG
Scarica il PDF


         9 marzo 2016

PROGETTO BAMBINI SICURI

Come salvare i bambini dal soffocamento:
Manovra łSalva vita˛

Campagna promossa da:
Settore L.E.A. – Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie –
REGIONE CALABRIA
SIMEUP
Scarica il PDF